Verifiche periodiche e Testo Unico di Sicurezza aggiornato: le novità dal Ministero del Lavoro

Da 27 agosto 2014Salute & Sicurezza
verifiche periodiche

Il nostro blog Uninform – ANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza torna quest’oggi ad occuparsi di verifiche periodiche e Testo unico di Sicurezza, temi,. questi, di particolare interesse per i nostri appassionati lettori e che sempre di più raccoglie le attenzione del legislatore.

Il Ministero del Lavoro ha reso noto con Decreto Dirigenziale del 27 maggio 2014 il nuovo elenco, l’ottavo, dei soggetti abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche: l’elenco sostituisce il precedente contenuto nell’allegato al Decreto Dirigenziale del 22 gennaio 2014.

Inoltre, il Ministero del Lavoro, in attesa dei provvedimenti più attesi, ovverosia i decreti attuativi del Decreto del Fare, attualmente in fase di stand by in Commissione consultiva – si fa riferimento in particolare al Decreto Palchi  e in materia di definizione delle “Attività a basso rischio infortuni” interessate dalle misure di semplificazione burocratiche – ha reso nota la nuova versione del Testo Unico di Sicurezza, aggiornata al Maggio 2014 e comprendente le disposizioni del decreto legislativo 19 febbraio 2014, n. 19, “Attuazione della direttiva 2010/32/UE che attua l’accordo quadro, concluso da HOSPEEM e FSESP, in materia di prevenzione delle ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario”.

Inoltre il testo comprende anche gli aggiornamenti collegati con il decreto interministeriale 18 aprile 2014 “Informazioni da trasmettere all’organo di vigilanza in caso di costruzione e di realizzazione di edifici o locali da adibire a lavorazioni industriali, nonché nei casi di ampliamenti e di ristrutturazione di quelli esistenti” e con provvedimenti più risalenti nel tempo, ovvero il DM 10 marzo 1998 “Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro” e il decreto 15 luglio 2003, n. 388 “Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell’articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni.”

Continua a seguire il blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza

Lascia una risposta