Sicurezza delle scuole: adeguamento rinviato al 2017.

Da 24 Marzo 2016Salute & Sicurezza
sicurezza delle scuole

Il Decreto Milleproroghe – Decreto legge 30 dicembre 2015, n. 210 (pubblicato in GU del 30 dicembre 2015), si è occupato anche della sicurezza delle scuole e, oltre al rinvio di alcune scadenze ambientali, non ultime il Sistri, degli impianti industriali e discariche, prevede anche un prolungamento non oltre il 31 dicembre 2016 del termine per l’adeguamento delle strutture scolastiche alle disposizioni legislative e regolamentari in materia di prevenzione incendi previste dall’articolo 10-bis, comma 1, del Decreto Istruzione (DL n. 104/2015 convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2013, n. 128).

Ad ogni modo, potrebbe comunque intervenire nel corso dell’anno un decreto ministeriale, previsto nel DL Istruzione,  dalla cui adozione scatterà un termine massimo di sei mesi entro i quali sarà necessario adeguarsi alle nuovi disposizioni in materia di prevenzione incendi e comunque non oltre il 31 dicembre 2016.

Il decreto Milleproroghe ha infatti modificato l’articolo 10 bis del DL 104/2013, che indicava il termine non rispettato del 31 dicembre 2015, ma già prevedeva un decreto che definisse e regolasse con scadenze differenziate le diverse prescrizioni di attuazione in materia di prevenzione incendi per la sicurezza delle scuole.

Ricordiamo che nel DL Istruzione c’è anche un riferimento alla sicurezza sul lavoro: si richiedeva infatti l’emanazione di un decreto interministeriale per la corretta applicazione del Testo Unico di Sicurezza agli studenti in regime di alternanza scuola-lavoro ovvero impegnati in attività di stage, di tirocinio e di didattica in laboratorio.

Continua a seguire il blog Uninform – ANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza

 

 

Lascia una risposta