Recensione Jasmine Campus, ex allieva Master Quality 61° ed.

Da 28 Febbraio 2016Testimonianze
Il dottor Giovanbattista Guidi

Quest’oggi la Redazione del blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza ha il piacere di ospitare l’appassionante testimonianza della Dottoressa Jasmine Campus, 25enne genovese in possesso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nei luoghi e ambienti di lavoro, partecipante alla 61° Edizione del Master Quality, Esperti in Sistemi di Gestione Aziendale, e attualmente in stage presso la Pirelly TYre Spa di Milano all’interno della divisione Sicurezza.

Ma non dilunghiamoci ulteriormente in pedanti presentazioni e lasciamo pure spazio alla Dottoressa Campus in modo da condividere in presa diretta con i nostri lettori tutti i suoi commenti, i suoi suggerimenti e le sue opinioni sul Master Quality di Uninform Group e ANGQ.

“Buongiorno a tutti e grazie mille per l’invito. E’ per me un vero piacere poter mettere a disposizione dei futuri candidati al Master Quality la mia recente esperienza formativa.

Inizio subito col sottolineare che il Master Quality di Uninform Group ha contribuito concretamente sia alla mia formazione che al mio successivo inserimento in Pirelli Tyre. Le tematiche trattate in aula, la capacità e la professionalità dei docenti, così come la disponibilità dell’Ufficio Placement del Master, mi hanno permesso di mettermi in contatto con valide proposte lavorative e allo stesso tempo di specializzarmi e fornirmi un valido valore aggiunto necessario al mio CV.

In Pirelli Tyre Spa attualmente ricopro la posizione di stage nel team EHS, in particolare nella sezione “Ergonomia e Sistemi di Gestione Sicurezza e Ambiente“. Tali attività risultano perfettamente in linea con il mio precedente percorso di studi e lavorativo, inoltre ho l’occasione di poter applicare quanto ho appreso durante il Master Quality.

Del resto, ad inizio Master Quality mi è stato chiesto di fornire alcune preferenze in merito allo svolgimento del periodo di stage e a tal proposito avevo indicato soltanto una preferenza di natura geografica. La mia strategia di attesa e di valutazione delle proposte di colloquio offertemi in seguito è risultata vincente. Tutti i requisiti che mi ero prefissata sono stati adeguatamente soddisfatti dall’azienda Pirelli Tyre Spa e con un po’ di bravura e competenza personali, insieme ad un pizzico di fortuna, ho realizzato il mio progetto.

Ho sempre pensato che sia preponderante nella vita, lavorativa e non, trovarsi al momento giusto nel posto giusto, ed è ciò che è mi è capitato con l’azienda Pirelli Tyre Spa. Le fasi del colloquio di selezione sono state diverse e non sempre facili, ma con la sufficiente tenacia, disponibilità e competenza, ho dimostrato di essere la persona adatta alla loro ricerca. Il prestigio e la serietà dell’azienda in questione hanno sicuramente svolto un ruolo importante per la mia decisione finale di scelta tra le varie offerte di stage propostemi.

Nel ringraziare ancora una volta la Redazione per l’apprezzatissimo invito, e tutti i lettori per la pazienza, saluto tutti cordialmente e qualora vogliate coinvolgermi nuovamente, sapete dove trovarmi”.

Continua a seguire il blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza

Lascia una risposta