Recensione Guidi master Quality XXXVII ed.

Da 10 settembre 2010Testimonianze

Torniamo a proporre sul blog UninformANGQ dedicato alla Qualita’, all’Ambiente ed alla Sicurezza una nuova testimonianza dallo spessore qualitativo, estremamente elevato, del celebre Master Quality, Esperti in Qualità, Qualità Ambientale e Sistemi di Gestione Aziendale. Quest’oggi e’ nostro graditissimo ospite del blog UninformANGQ il dottor Giovanni Guidi, toscano, 29 anni, laureato in Scienze Forestali e Ambientali e partecipante alla XXXVII Edizione del Master Quality, Esperti in Qualità, Qualità AmbientaleSistemi di Gestione Aziendale.

In che modo ritiene che abbia contribuito alla sua formazione ed al suo inserimento professionale la frequenza del Master Quality di UninformANGQ ? E qual’è la sua attuale posizione lavorativa? Ci dia un suo commento /testimonianza della frequenza del Master Quality.
Attualmente mi trovo in una società di servizi per le aziende nel settore consulenza dove mi occupo principalmente di Qualità e Ambiente. Il 27 agosto ho terminato il periodo di stage e con piacere e soddisfazione mi hanno confermato per altri sei mesi con un contratto a progetto.

La frequenza del Master Quality si è dimostrata valida e molto formativa grazie, in particolar modo, alla preparazione impartita dalla ANGQ che con i suoi validi professionisti mi ha dato solide basi per muovere i primi passi nel mondo del lavoro. Il master è stato senza dubbio il trampolino di lancio verso il mondo del lavoro che per la mia precedente esperienza (dopo due anni dalla laurea) stentava a decollare“.
Quali motivazioni e criteri ha tenuto presenti per decidere di iscriversi alMaster Quality di UninformANGQ? Quali commenti?
La motivazione principale per cui mi sono iscritto al master è stata la convinzione che i Sistemi di Gestione fossero una valida opportunità di lavoro. La scelta del Master Quality è stata una scelta oculata e sofferta, perché nella miriade di corsi di formazione la paura maggiore è quella di scegliere un corsonon all’altezza delle proprie aspettative, rischiando di spendere inutilmente soldi che sono spesso sudati risparmi. La difficoltà nasce dal fatto che tutti icorsi di formazione hanno la pretesa di essere i migliori e per questo non è facile individuare quale sia il più autorevole.

Il Master Quality mi ha convinto per il suo alto numero di edizioni e in particolar modo per il riconoscimento ottenuto da parte della Regione Lazio, la certificazione di qualità e la presenza tra il corpo docenti dei professionisti della ANGQ“.
Basandosi sulla sua esperienza personale, può descrivere il suo percorso per inserirsi nel mondo del lavoro ed indicare alcune strategie o consigli utili a cogliere nuove opportunità professionali?

Il mio percorso è iniziato circa due anni fa dopo la laurea. I tentativi sono stati molteplici per trovare la “via giusta” e tutti volti ad individuare quali fossero le figure professionali più richieste da un mercato in crisi come quello di oggi offrendo, sempre,  buona volontà ad imparare, spesso gratuitamente nella speranza di una svolta definitiva.

Oltre a questo è necessario avere la “fortuna” di incontrare persone che ti possano dare una vera opportunità e di trovarsi in un settore che possa offrire un minimo di prospettiva futura.

Personalmente per inserirsi rapidamente nel mondo del lavoro è necessario affrontare un percorso formativo che sia strettamente legato al lavoro, con uno stage che possa iniziare a dare quella esperienza necessaria per poter accedere con maggior successo a nuovi impieghi; tutto questo lo dico nella convinzione che una esperienza di lavoro, anche breve, sia molto più significativa e interessante per chi offre lavoro rispetto a tutti i corsi di formazione, lauree e specializzazioni che si possono presentare in un curriculum.

Tutto questo l’ho trovato nel Master Quality che si è dimostrato ben strutturato e condotto da persone qualificate“.
Inoltre, quale modulo di quelli trattati l’ ha particolarmente colpito e per quale motivo?
In particolar modo mi sono interessato al modulo Ambiente principalmente per gli studi che hanno caratterizzato il mio passato (laurea in Scienze Forestali e Ambientali) e quindi per una particolare sensibilità verso l’ambiente e la sua salvaguardia“.

Continua a seguire il blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente ed alla Sicurezza

Lascia una risposta