Il Master Quality in 4 passi

Master Quality

Il Master Quality in Sistemi di Gestione Aziendale, (Qualità, Sicurezza, Ambiente, Energia, Privacy, Responsabilità Amministrativa e Sociale d’impresa) ha ormai alle spalle una ventennale esperienza derivante dalle 69 edizioni già svolte.

Il suo successo è dovuto sicuramente a diverse variabili: tra queste un ruolo fondamentale hanno la Qualità della didattica, le importanti attestazioni riconosciute, l’elevato placement occupazionale.

Di seguito vengono descritte quelle che sono le fasi che caratterizzano il Master Quality in quattro semplici passaggi.

LA SELEZIONE

I potenziali corsisti devono, per poter essere inseriti tra gli iscritti al Master, dapprima affrontare un test di selezione. Questo prevede una parte scritta ossia un test psico-attitudinale di logica e cultura generale, posto in valutazione presso una Commissione nominata con delibera degli Istituti di Formazione. Segue, poi, un colloquio orale di natura motivazionale.

Entro 48 ore dallo svolgimento della selezione il candidato riceverà l’esito della stessa.

L’ ISCRIZIONE

In caso di esito positivo il candidato riceverà la scheda di iscrizione ed avrà una settimana di tempo per inoltrarla alla Segreteria Organizzativa di Uninform.

Seguendo le procedure indicate il candidato potrà, quindi, ritenersi un iscritto e futuro partecipante ai corsi.

LA FASE D’AULA

La fase didattica dura due mesi full time, dal lunedì al venerdì, ed è incentrata sulle macro-aeree Qualità, Sicurezza, Ambiente, Energia, oltre che su temi interdisciplinari. Tale frequenza consente il conseguimento di 10 attestati professionali, come pure l’iscrizione nel Registro CEPAS per Manager in Sistemi di Gestione Aziendale previo conseguimento degli esami intercorso.

La qualità della didattica è garantita da docenti professionisti esperti che operano a contatto con le più importanti aziende nazionali ed internazionali.

L’INSERIMENTO IN STAGE

A rendere il Master Quality il più importante percorso formativo in Italia sui Sistemi di Gestione Integrati – Qualità, Sicurezza, Ambiente, Energia è anche la Qualità degli stage che vengono proposti e garantiti agli studenti al termine della fase d’aula.

Lo stage viene tagliato “su misura” dei discenti, chiamati sin da subito ad esprimere preferenze sulla loro destinazione in stage che l’ufficio Placement Uninform cerca sempre di assecondare (vedi operazione trasparenza).

La volontà è sempre quella di accontentare il più possibile i corsisti, agevolando la strada per il loro futuro professionale, e consentendo a più di 700 aziende nazionali di accogliere futuri professionisti qualificati e con una formazione valida e sempre aggiornata.

Lascia una risposta