JOBS ACT: semplificazioni in vista per il settore sicurezza

Da 16 gennaio 2015Salute & Sicurezza
Sistema Comunicazione Notifiche

Quest’oggi sul nostro blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza desideriamo condividere con tutti i lettori e gli addetti ai lavori importanti aggiornamenti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro grazie all’attività legislativa del discusso Jobs Act.

L’emanazione del Jobs Act, Legge 10 dicembre 2014, n. 183 (in GU n.290 del 15-12-2014) riporta diverse “Deleghe al Governo in materia di diritto del lavoro” non solo per il mondo del lavoro ma anche per quello della sicurezza sul lavoro.,

Con l’obiettivo di semplificare e razionalizzare i rapporti di lavoro e la materia di  igiene e sicurezza sul lavoro, si delega il Governo ad adottare anche uno o più decreti legislativi (entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della Legge Delega) contenenti disposizioni di semplificazione e razionalizzazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese.

Ci auguriamo che le previste deleghe non incidano sull’assetto normativo del Testo Unico di Sicurezza, già provato dalle recenti modifiche del Decreto del Fare e dei suoi decreti attuativi, non del tutto ancora emanati.  Diversi esperti hanno infatti già manifestato preoccupazione per la possibile lesione delle garanzie di sicurezza raggiunte nel Testo Unico di Sicurezza e ora potenzialmente limitabili.

Continua a seguire il blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza

 

Lascia una risposta