Interpelli in materia di sicurezza: 8 nuovi quesiti

Da 3 novembre 2014Salute & Sicurezza
interpelli in materia di sicurezza

Quando si parla di Sicurezza sui luoghi di lavoro, una materia particolarmente delicata sia sul fronte della produzione che del lavoro stesso, il nostro blog Uninform – ANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza non può che non essere in prima linea considerato l’impegno profuso in anni di attività ed è proprio per questa ragione che quest’oggi torniamo ad occuparcene, in particolar modo degli interpelli in materia di sicurezza.

Il Ministero del Lavoro ha recentemente pubblicato le risposte ad otto nuovi interpelli proposti alla Direzione Generale per l’attività ispettiva.

Gli interpelli sono quesiti che possono essere posti da associazioni di settore sugli argomenti più disparati in materia di sicurezza. Fra i quesiti proposti alcuni riguardano le figure della Sicurezza: il ruolo del RLS in azienda, l’aggiornamento dei Coordinatori per la Sicurezza e lo spinoso problema dei requisiti professionali dei formatori. In un questi si parla della normativa di riferimento in materia di spazi confinati.

Infine, fra i quesiti proposti anche uno specifico sulla frequenza delle visite mediche e sulle dotazioni finanziarie del Servizio Prevenzione e Protezione.

Finora sono 23 i quesiti proposti al Ministero del Lavoro.

Per averne piena visione si veda il seguente link.

Continua a seguire il blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza

Lascia una risposta