Recensione Giulia Samorì, ex allieva Master Quality 60° ed.

Da 22 marzo 2016Testimonianze
Maria Elisabetta Bronzetti

Oggi, blog Uninform – ANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza,  raccogliamo la testimonianza della Dott.ssa Giulia Samorì, 34 anni di  Forlì, laureata in Biologia Vegetale, che dopo la fase d’aula del Master Quality è stata inserita in stage presso l’azienda Elcam Medical Italy di Carpi, Aziendi nella quale è stata assunta a tempo indeterminato a seguito dello stage.

Ecco cosa racconta della sua esperienza, la Dott.ssa Giulia Samorì:

Dopo circa un mese dall’inizio del Master ho ricevuto tramite l’ufficio Placement della Uninform l’invito a partecipare al colloquio presso l’azienda biomedicale Elcam Medical Italy di Carpi.  Il colloquio ha avuto un esito positivo e dal 24 Agosto, circa un mese dal termine delle lezioni in aula, ho cominciato il mio percorso come stagista presso la suddetta azienda. Mi sono occupata di svariate tematiche inerenti all’oggetto del Master tra cui, gestione delle richieste clienti in ambito Quality & Regulatory, Audit interni e Sicurezza.

La mia scelta di partecipare ad un Master Uninform – ANGQ è stata dettata da un’analisi delle offerte lavorative e da un interesse personale per quanto riguarda le tematiche proposte dal Master. Nello specifico per la scelta , sono state determinanti la partecipazione di ANGQ, la struttura del programma in termini di argomenti, tempistiche e durata dello stage, infine le testimonianze riportate nel blog e raccolte personalmente contattando partecipanti alle ex edizioni.

Ritengo di essere soddisfatta dello stage intrapreso in quanto mi ha permesso di avere una formazione ad ampio raggio su diverse tematiche tra le quali oltre alla Qualità e Sicurezza anche in ambito di Rischi e Business Continuity Plan.

Attualmente sono stata assunta, a tempo indeterminato, come addetta al Risk Management and Safety. Seguo quindi la sicurezza non solo in termini di adempimenti legislativi ma anche per il conseguimento della certificazione OHSAS 18001.  Mi sto occupando della stesura del Business Continuity Plan dell’azienda e gradualmente sto prendendo in mano  anche gli aspetti legati all’ambiente.”

Continua a seguire il blog Uninform – ANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza

Lascia una risposta