Fiere: 900.000 euro per promuovere la certificazione di qualità

Da 28 Aprile 2014Qualità

Era da tempo che non se ne parlava ma finalmente ilblog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente ed alla Sicurezza torna ad occuparsi di certificazione di qualità, un tema, questo, che incuriosisce ed attrae un numero sempre maggiore di addetti ai lavori e di appassionati di Qualità a 360 grado e di Sistemi di Gestione della Qualità.

Le Regioni  annunciano che il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione nuovi fondi per promuovere la certificazione di qualità del circuito fieristico nazionale.

Forte dei buoni risultati raggiunti nel 2013, il settore ha ottenuto nuove risorse dal MISE che ha rifinanziato il progetto di rilancio delle certificazioni di qualità per 900.000 euro, di cui 200.000 euro saranno destinati alle fiere che si certificheranno nel 2014 con un contributo ai costi e con una significativacampagna promozionale sulla stampa nazionale ed internazionale finalizzata ad aumentarne l’attrattività e ad incrementarne la competitività.

Destinatarie le 54 manifestazioni che nel 2013 hanno scelto di aderire alprogetto di certificazione all’estero l’offerta fieristica italiana favorendo la certificazione dei dati fieristici secondo i criteri internazionalmente accolti (norma ISO 25639)

Anche per il 2014 le risorse saranno gestite attraverso le Associazioni rappresentative del sistema fieristico nazionale sulla base della Convezione e destinate all’abbattimento del 50% dei costi – grazie a un contributo di 2.000 euro per le fiere che si certificano per la prima volta e di 1.000 euro per le manifestazioni che si sono certificate nel 2013 – sostenuti dagli organizzatori fieristici per i servizi di certificazione resi da enti abilitati ad operare nella materia da ACCREDIA, l’ente italiano di accreditamento.

Continua a seguire il blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente ed alla Sicurezza

Lascia una risposta