Esposizione ad agenti chimici: monitoraggio congiunto INAIL-INPS

Da 26 marzo 2015Salute & Sicurezza
stabilimenti industriali ambiente

L’esposizione ad agenti chimici fa parte di una delle tematiche più seguite sia dagli appassionati che dagli addetti ai lavori impegnati nella sicurezza sui luoghi di lavoro e quest’oggi il nostro blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza desidera occuparsene condividendo con tutti i lettori un importante accordo siglato da INPS e INAIL.

Ma vediamo pure i dettagli della questione.

INAIL e INPS uniscono le forze per il monitoraggio dell’esposizione professionale ai tumori attraverso la redazione di una apposita convenzione triennale.

L’accordo permetterà all’Inps di mettere a disposizione dell’Inail i dati relativi alle vicende lavorative della maggior parte dei lavoratori di aziende private.

INAIL potrà così monitorare i rischi da esposizione ad agenti chimici cancerogeni e raccogliere, registrare elaborare ed analizzare i dati ricevuti con cadenza non inferiore al semestre, allo scopo di incrementare le capacità conoscitive di studio e di ricerca offerte dal Registro Nazionale Tumori.

Maggiori info disponibili al seguente link:

Continua a seguire il blog UninformANGQ dedicato alla Qualità, all’Ambiente, all’Energia ed alla Sicurezza

Lascia una risposta