Ecosostenibilità, ambiente ed energia: più richiesta di lavoro nel 2019

Ecocsostenibilità

Ecosostenibilità, ambiente ed energia saranno tra i lavori più ricercati i prossimi 5 anni ovvero dal 2019 al 2023: lo dichiara una indagine fatta da Unioncamere e Anpal in occasione della fiera Job&Orienta.

Il nostro consiglio è, quindi, quello di scegliere di frequentare un master per approfondire le tematiche dei cosiddetti green jobs, come il Master Quality di Uninform. Diventare esperto e manager in sistemi di gestione aziendale e in particolare acquisire competenze avanzate nel campo dell’ambiente e dell’energia è il segreto per collocarsi facilmente nel mondo del lavoro.

Le aziende specializzate in ricerca di executive e manager indicano, infatti, la disponibilità di ben 3000 nuovi posti di lavoro per i futuri green manager.

Ad oggi in Italia si contano solo poche migliaia di professionisti che lavorano in questo settore, che genererà nei prossimi anni fino a 1,6 milioni di posti di lavoro secondo Confindustria.

Una crescita fenomenale che presenta numeri ancora più significativi per coloro che sceglieranno di lavorare in Europa: entro il 2020 saranno richiesti più di 2 milioni di manager nel campo dell’ambiente e dell’ecosostenibilità. Non è tutto. Si tratta di una tendenza che non accennerà a diminuire nemmeno nel decennio successivo con 30 milioni di manager cercati dalle aziende entro il 2030.

Nel Master Quality, Esperti e Manager in Sistemi di Gestione Aziendale, Qualità, Sicurezza, Ambiente, Energia di UNINFORM, l’allievo seguirà un modulo specifico chiamato Green Advanced che permette di acquisire, tra le varie competenze, le nozioni essenziali di legislazione energetica e ambientale per una corretta gestione dei consumi energetici. Al termine del corso sarà quindi in grado di incentivare l’efficienza energetica in azienda e potrà proporsi da subito come Energy Manager e Mobility Manager sul mercato.

Scegliere una specializzazione che porta a lavorare nel mondo della green economy e della ecosostenibilità significa anche contare su un ottimo stipendio.

Naturalmente un manager specializzato nel settore eolico e nel fotovoltaico guadagnerà cifre molto più alte, ma tutti i green manager con cinque anni di esperienza guadagnano tra i 35mila e i 50mila euro lordi.

Lascia una risposta