Entusiasmante testimonianza della Dott.ssa Giugliano Stefania, allieva della 64esima edizione del Master Quality di Uninform Group

Da 31 Gennaio 2017Interviste
Master Quality

La Dott.ssa Giugliano Stefania, 26 anni di Latina, laureata in Tecniche della prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro, ha frequentato la 64esima edizione del Master Quality di Uninform Group. Subito dopo la fase d’aula è stata inserita in stage presso l’azienda multinazionale Iveco Spa.

1) Può raccontarci del suo inserimento in stage previsto dal Master Quality?

Durante i due mesi di lezione frontale, abbiamo avuto modo di incontrare più volte l’ufficio placement della Uninform. Da subito ho mostrato il mio interesse verso l’opportunità di essere inserita in un contesto aziendale, contesto per me poco conosciuto viste le mie precedenti esperienze professionali avvenute nell’ambito della consulenza aziendale. Mi affascinava la possibilità di trovarmi dall’altra parte della barricata e vedere le cose da una prospettiva diversa da quella a cui ero abituata. Nel mese di Gennaio sono stata contattata dalla Responsabile delle Risorse Umane della Iveco S.p.a., brand della CNH industrial, leader globale nel settore dei capital goods. Dopo un primo colloquio telefonico, sono stata invitata per un colloquio frontale presso lo stabilimento di Brescia dell’Iveco, dove la risorsa sarebbe stata inserita. Durante il colloquio e, successivamente, sin dalle primissime fasi di inserimento all’interno dell’Azienda, lo staff dell’Iveco S.p.a. si è mostrato disponibile e pronto a farmi sentire completamente a mio agio.

2) Quali motivazioni e criteri ha tenuto presenti per decidere di iscriversi al Master Quality di UNINFORM – ANGQ?

Sicuramente il motivo principale che mi ha spinto a scegliere il Master Quality  dell’Uninform – ANGQ e di preferirlo a quello di altre società, è la fase di stage a completamento dei due mesi di lezione frontale. Sono davvero poche le società che offrono questo tipo di Master a garantire lo svolgimento dello stage, fase per me molto importante in quanto sono convinta che le nozioni si imparino veramente solo sul campo. Inoltre la Uninform vanta una lista di partners per lo svolgimento della fase di stage, davvero impressionante, sia per il numero di partners, sia per i nomi, davvero importanti e alcuni dei quali conosciuti in tutto il mondo.

3) Di cosa si occuperà nell’azienda Iveco Spa? Quali sono i suoi obiettivi futuri?

All’interno della Iveco S.p.a. saró inserita nel gruppo HSE (Health, Safety and Environment) e la mia figura sarà di supporto all’HSE manager, il suo team e al WCM SAF Pillar Leader.

Tramite questo progetto di stage, spero di apprendere più nozioni possibile e crescere professionalmente, obiettivo per me imprescindibile per il mio futuro professionale.

Lascia una risposta