Intervista a Federica Cavalli: formarsi in GlaxoSmithKline

Da 3 Novembre 2016Interviste, Qualità
GlaxoSmithKline

Federica Cavalli ha 27 anni e viene da Roma. Ha conseguito una Laurea magistrale in Ingegneria Biomedica e successivamente si è iscritta al Master Quality – 63esima edizione di Roma. Dopo la fase di aula è stata inserita in tirocinio presso l’azienda farmaceutica GlaxoSmithKline Spa nell’Ufficio Controllo Qualità.

Oggi Federica ci racconta la sua esperienza, che ci auguriamo sia l’inizio di una soddisfacente carriera.

Ciao Federica, innanzitutto quali motivazioni e criteri hai tenuto presenti per decidere di iscriversi al Master Quality di UNINFORM – ANGQ?

Ho scelto questo Master  sia per acquisire una formazione in un settore di forte crescita e sia perché è l’unico che prevede un percorso formativo teorico e pratico e questo è fondamentale in quanto ti permette di affacciarti più velocemente e con più consapevolezza nel mondo del lavoro.

Puoi raccontarci il tuo percorso di inserimento nel tirocinio previsto dal Master Quality?

Il Master Quality,  durante e successivamente al percorso di formazione d’aula, mi ha permesso di svolgere diversi colloqui presso aziende e società, sia piccole che multinazionali e tra questo ho avuto la possibilità di scegliere il percorso di stage più stimolante.

 

 

Ritieni che le preferenze che inizialmente ti eri prefissata per il tirocinio, siano state adeguatamente soddisfatte?

Mi ritengo soddisfatta in quanto il percorso formativo definito dall’azienda GlaxoSmithKline è sicuramente in linea con il mio percorso di Laurea e con la parte teorica di Qualità e Sicurezza affrontata durante il Master che avevo inizialmente indicato come mia preferenza.

Di cosa ti occuperai presso l’azienda GlaxoSmithKline?

Durante il percorso di stage focalizzerò le mie attività sulla raccolta, monitoraggio, miglioramento e ottimizzazione dei dati relativi alla fase di produzione al fine di garantire la qualità, sicurezze e efficacia dei prodotti lavorati.

Lascia una risposta